Le aziende non comprendono i loro prodotti sul campo - intuizioni chiave per sfruttare il loro vero potenziale

Lo sviluppo digitale sta stimolando le aziende industriali e manifatturiere a perseguire la trasformazione digitale, i risparmi sui costi e le potenzialità di ottimizzazione. Il loro successo dipende dalla garanzia di competitività e dalla capacità di distinguersi dalla concorrenza.

Per fare questo, le aziende forniscono comunemente un servizio di assistenza ai clienti intorno ad un prodotto - al contrario dei prodotti stessi, che spesso hanno una gamma di caratteristiche troppo simili tra loro o sono semplicemente intercambiabili. La gestione di questi servizi non si sta però rivelando semplice. Si sta rivelando difficile per le aziende tenere il passo con i rapidi cambiamenti in atto, pur garantendo al tempo stesso che i loro investimenti siano validi.

Da un lato, i clienti si aspettano prodotti migliori, in costante evoluzione, perfettamente in linea con le loro esigenze. Se ne aspettano ora, ma le aziende stanno ancora giocando con l'emergere dei prodotti e il time to market.

Dall'altro, i clienti stanno valutando se, in futuro, acquistare i prodotti o semplicemente investire nel loro servizio e nelle loro prestazioni attraverso nuovi modelli di pagamento basati sull'abbonamento o sull'utilizzo.

C'è di più. L'implementazione di nuove tecnologie e processi è un compito complesso, ma andando oltre ci sono ostacoli ancora maggiori: comprendere tutto ciò che aiuta a formare e perfezionare un prodotto - come macchine, utensili, modelli di utilizzo e feedback del prodotto - per poi essere in grado di ottimizzare e costruire nuovi servizi intorno ad essi.

Milioni di potenziali punti dati devono essere tracciati, armonizzati e presentati in modo accessibile e centralizzato. Inoltre, la mentalità deve cambiare verso la centralità e l'intimità del cliente per stabilire nuovi punti di contatto con i clienti che comprendano meglio le loro esigenze - una prospettiva difficile anche per le piccole imprese.

Digital Product Twin: abilitazione che comprende nuovi servizi digitali e prodotti intelligenti

Solo una volta superate queste sfide le aziende potranno sbloccare i significativi vantaggi dell'Industria 4.0 e oltre, ma fortunatamente esiste una soluzione globale. Sviluppati per soddisfare le esigenze dell'industria e della produzione, i Digital Product Twins stanno rivoluzionando lo sviluppo dei prodotti, la produzione, la manutenzione e il servizio clienti, portando le aziende a un livello tale da potersi differenziare e competere con successo.

Un Digital Twin è una replica digitale di un'entità fisica vivente o non vivente, come un prodotto, una macchina, un'apparecchiatura di produzione o semplicemente un singolo componente digitalizzato. Essi collegano il mondo digitale e quello fisico, consentendo lo scambio bidirezionale senza soluzione di continuità di dati in tempo reale, in modo che le repliche digitali esistano simultaneamente con le loro entità fisiche.

Ogni rappresentazione digitale fornisce gli elementi e le dinamiche del funzionamento dei prodotti intelligenti durante il loro ciclo di vita. Ciò significa che i gemelli digitali passano attraverso le stesse fasi del ciclo di vita del prodotto come farebbero i prodotti reali e fisici (progettazione, produzione, consegna e funzionamento del cliente, fino al post-vendita e all'assistenza), consentendo un approccio graduale alla digitalizzazione.

A seconda del produttore e del tipo di prodotti che produce, ci potrebbero essere migliaia - se non milioni - di prodotti fisici sul campo, tutti inviando un flusso in tempo reale di dati precisi ai produttori, facilmente accessibili attraverso sensori collegati al prodotto e connessioni abilitate all'IoT, come le piattaforme di servizio. Questo approccio all'Internet degli Oggetti Industriali (IoT) consente un'analisi trasparente, rapida ed efficace delle fasi di utilizzo del ciclo di vita di un bene.

All'interno della piattaforma di servizi, possono essere incorporati anche modelli di intelligenza artificiale che consentono di identificare rapidamente, ma anche di prevedere, i problemi delle apparecchiature e dei prodotti. Questi modelli di servizio AI su misura consentono una manutenzione intelligente e ottimizzata, la riduzione dei costi e la creazione di modelli di servizio orientati al futuro, orientati ai dati e al cliente.

Con una tale ricchezza di dati sull'uso del prodotto, sulle condizioni e sull'ambiente, i gemelli digitali possono essere adattati senza influenzare l'entità fisica che rappresentano. I dati relativi alla qualità e all'utilizzo possono essere incorporati e utilizzati per garantire che le ottimizzazioni siano preziose, prima di allora, infine, vengono apportate modifiche nel mondo fisico. Questo approccio riduce il rischio che l'innovazione abbia un impatto sull'ingegneria, accelera il processo di miglioramento continuo, riduce il time-to-market e taglia i costi del processo di emergenza del prodotto.

Come i Digital Product Twins stanno già rivoluzionando il business

Processi di assistenza, manutenzione e di emergenza dei prodotti, parti di ricambio, ordini di assistenza, evasione degli ordini: qualunque sia l'operazione, se si verificano problemi, Digital Product Twin è in grado di tracciarli, fornendo vantaggi significativi per l'intero business.

Digital Product Twin

Digital Product Twin consente la manutenzione predittiva e prescrittiva, il controllo predittivo della qualità, il monitoraggio delle condizioni, l'allineamento orizzontale, l'integrazione orizzontale e verticale e la combinazione di diversi strumenti lungo l'intero ciclo di vita del prodotto (progettazione per lo smontaggio o il turnaround) e dati in tempo reale per monitorare gli asset e contestualizzare i guasti.

In questo modo si affrontano problemi quali guasti imprevisti, interruzioni, usura prematura dei componenti, manutenzione e assistenza obbligatoria programmata e l'identificazione di problemi di qualità in specifiche condizioni d'uso. Ciò riduce i costi, assicura la pianificazione e l'uso più efficiente possibile delle risorse e garantisce clienti soddisfatti e prestazioni perfette del prodotto.

Inoltre, allineando i processi di assistenza e ricambi, si riduce anche il rischio di interruzioni dei processi dipendenti dalla pianificazione e il verificarsi di date di assistenza non programmate, mentre l'efficienza degli asset e dei prodotti migliora di ordini di grandezza. Ciò si traduce in una pianificazione operativa e di servizio che richiede meno risorse umane, migliorando drasticamente la produttività.

Sebbene i Digital Product Twins abbiano iniziato ad essere implementati solo di recente, BearingPoint li ha utilizzati (o parte di essi) per trasformare diverse aziende leader.                                

Un produttore di ruote globale desiderava ridurre i suoi livelli di fermi macchina non pianificati e il conseguente aumento dei costi di produzione, dei ritardi di consegna e dell'impatto sulla sua competitività. I nostri esperti hanno implementato l'infrastruttura di edge computing e cloud per raccogliere i dati delle macchine - accessibili tramite un dashboard di monitoraggio delle condizioni e utilizzati per creare un modello di AI di manutenzione predittiva. L'approccio efficiente in termini di costi ha portato a un netto calo dei tempi di fermo macchina e ha migliorato l'efficienza dei servizi di manutenzione dell'azienda.

Il nostro approccio ha anche aiutato un'azienda di robotica e automazione ad abbattere le barriere alla digitalizzazione. Insieme abbiamo implementato un'ampia gamma di soluzioni che hanno armonizzato i processi di manutenzione dei clienti e dei fornitori dell'azienda, da un capo all'altro.

Questa standardizzazione di massa ha permesso di ottenere efficienza e risparmi sui costi, gli stakeholder interni ed esterni hanno potuto collaborare meglio con nuovi strumenti e sia l'ERP a monte che quello a valle hanno fornito la base per processi di ingegneria meglio integrati. Questi passaggi, insieme a un nuovo modello di governance digitale, hanno fornito una solida base per il passo successivo del percorso digitale del cliente.

L'ottimizzazione dei processi è un altro vantaggio chiave del Digital Product Twin. Per un produttore globale di ascensori e scale mobili, abbiamo sviluppato un kit di sensori hardware che è stato distribuito in oltre 300.000 ascensori dell'azienda in tutto il mondo. Collegato ad una piattaforma di monitoraggio remoto e di manutenzione predittiva via cloud, la soluzione IoT è stata in grado di fornire avvisi di manutenzione e informazioni sullo stato di salute delle apparecchiature.

In seguito a ciò, BearingPoint ha creato una piattaforma di eccellenza del servizio globale per il cliente che ha riunito prodotti, fornitori, ERP, gestione del campo, call center e dati dei clienti in un unico ecosistema digitale collegato. Accessibile tramite applicazioni mobili e cruscotti progettati per soddisfare le esigenze specifiche dei clienti, degli operatori del call center e dei tecnici sul campo, la soluzione ha permesso al produttore di fornire un viaggio veloce e senza soluzione di continuità al cliente, oltre a vincere diversi premi per la digitalizzazione.

Queste applicazioni mostrano come i Digital Product Twins siano parte integrante degli sforzi di digitalizzazione delle aziende, gettando le basi che permettono alle aziende di trarre vantaggio da nuovi sviluppi come la produzione autonoma. Per qualsiasi azienda orientata al futuro, è imperativo che vengano adottati rapidamente.

Contact

Per saperne di più su come Digital Product Twins può trasformare il vostro business. Contattate i nostri esperti oggi stesso.

Contatti

We use reCaptcha to secure our forms. This requires JavaScript enabled.

Per favore compilare tutti i campi contrassegnati dall’asterisco

Cerca
Toggle location