Il settore pubblico si è adattato alla crisi in modo lodevole, offrendo al tempo stesso una visione per il futuro

Il settore pubblico è stato costretto ad adattarsi a COVID-19 più di ogni altro. Soddisfare le esigenze dei cittadini non è mai stato così importante, sia che ciò significhi fornire assistenza sanitaria in prima linea, migliorare il sostegno ai servizi sociali, insegnare ai bambini a distanza o facilitare i finanziamenti alle imprese per continuare a commerciare.

Ciò ha richiesto uno sforzo enorme, che ha comportato un adattamento quasi istantaneo dei processi e delle strutture, l'introduzione di nuove tecnologie e la riallocazione dei talenti, eppure i funzionari pubblici di tutto il mondo hanno affrontato queste sfide a grandi passi. Grazie ai loro sforzi, anche se forse non torneremo mai più al vecchio "normale", possiamo guardare al nuovo.

Per i leader dei servizi pubblici, si prospettano notevoli opportunità. La risposta alla crisi attuale ha dimostrato che una trasformazione rapida, potente e positiva delle persone è possibile all'interno delle organizzazioni del settore pubblico. Offre un progetto di investimento che va oltre l'assegnazione di budget a nuovi strumenti e strutture rivedute per migliorare l'esperienza dei cittadini, per migliorare l'esperienza e il contributo degli stessi lavoratori del settore pubblico.

Il settore pubblico di domani deve essere intelligente e adattabile per rimanere efficace

L'esperienza di un cittadino nei servizi pubblici è definita dal contatto faccia a faccia con i funzionari pubblici, oltre che attraverso i canali digitali. Tuttavia, anche dopo che ampie fasce dell'economia hanno incorporato l'automazione, è quasi certo che il pubblico continuerà a richiedere servizi pubblici incentrati sulle persone.

L'esperienza di un cittadino nei servizi pubblici è definita dal contatto faccia a faccia con i funzionari pubblici, oltre che attraverso i canali digitali. Tuttavia, anche dopo che ampie fasce dell'economia hanno incorporato l'automazione, è quasi certo che il pubblico continuerà a richiedere servizi pubblici incentrati sulle persone.

Mentre gli investimenti in processi e tecnologie autonome vanno in qualche modo a migliorare le esperienze di servizio ai cittadini, gli investimenti incentrati sulle persone, che incorporano le nuove tecnologie e i nuovi processi in modo olistico, forniscono miglioramenti molto più incisivi. Luoghi di lavoro ben organizzati, flessibili e innovativi attirano e trattengono i dipendenti pubblici più qualificati. Sono più felici e più produttivi, il che non solo è vantaggioso per i dipendenti, ma li aiuta anche a continuare a soddisfare le esigenze e le richieste del pubblico.

Inoltre, i miglioramenti incentrati sulle persone aiuteranno anche i servizi pubblici ad affrontare meglio un futuro incerto. Che la prossima crisi sia una pandemia, un cambiamento climatico o qualcosa di completamente senza precedenti, i servizi pubblici devono essere flessibili, innovativi e resistenti, pronti ad aiutare la successiva ripresa. L'attenzione all'esperienza dei servizi pubblici lo consente.

Un potente approccio organizzativo alla gestione del cambiamento nel settore pubblico

Gli approcci di gestione del cambiamento necessari per liberare i benefici dell'esperienza dei funzionari pubblici esistono già. Molti possono essere già stati implementati a causa della pandemia, ma tutti richiedono un'integrazione.

  • Sostenere e sviluppare il personale – Bilanciare i ruoli specialistici e generalisti per offrire opportunità di carriera, fornire formazione per assicurare un continuo sviluppo delle competenze e garantire il benessere del personale. Ciò migliorerà la retention e aiuterà i funzionari pubblici a diventare dei problem solver innovativi, in contrapposizione ai seguaci del processo.
  • Riallocare talenti e fondi – Automatizzando ruoli che non dipendono da un servizio incentrato sulle persone, è possibile ridistribuire il personale con budget e competenze elevate a servizi in cui il carico di lavoro è elevato, migliorando le condizioni di lavoro e migliorando al contempo i livelli di servizio.
  • Nuovi modi di lavorare – I dipendenti del settore pubblico devono essere dotati di strumenti di collaborazione, di sistemi uniformati, di dati e analisi precise e di processi di lavoro e di risorse umane che supportino nuovi e migliori modelli di lavoro, invece di replicare gli approcci tradizionali in modo digitale. Gli sforzi devono abbracciare l'aspetto fisico e digitale per garantire che i dipendenti pubblici possano lavorare in modo flessibile e soddisfacente, fornendo al contempo servizi adattabili ed efficienti.
  • Adottare approcci interdipartimentali – Rivedere le strutture multi-agenzia in modo che gli utenti del servizio possano avere le loro esigenze in modo affidabile e facilmente soddisfatte, anche se queste si estendono su più reparti.

Mentre celebriamo i risultati dei nostri funzionari pubblici, è tempo di una trasformazione positiva all'interno del settore che vada oltre gli sforzi puramente focalizzati sull'esperienza dei cittadini. Agendo ora, possiamo migliorare l'esperienza dei funzionari pubblici e allo stesso tempo rafforzare la fornitura di servizi pubblici. Questo stabilirà e normalizzerà un approccio nuovo e audace che migliora la produttività, la soddisfazione sul lavoro, il benessere e la resilienza dei dipendenti - un progetto per i servizi pubblici e i luoghi di lavoro di domani.

Contact us

L'esperienza dei funzionari pubblici conta. Per saperne di più - contattate oggi stesso i nostri esperti.

Would you like more information?

If you want to get more information about this insight please get in touch with our experts who would be pleased to hear from you.

Cerca
Toggle location