Gestione dei rischi per i fornitori e la catena di fornitura: proteggervi dalle interruzioni di massa

COVID-19 sta fornendo enormi danni all'economia globale, in particolare alle imprese basate sulla produzione e alle loro catene di fornitura. Il virus e le misure di mitigazione globale, come l'allontanamento sociale, stanno causando problemi di personale, chiudendo gli impianti di produzione, creando colli di bottiglia per le risorse e paralizzando le reti che dipendono dalla fornitura just-in-time. Tutto questo si sta verificando man mano che le catene di fornitura diventano sempre più complesse e i clienti si aspettano ordini e consegne rapide e intelligenti.

Le aziende di tutti i settori industriali si trovano ad affrontare rischi di un numero e una portata senza precedenti, ma l'interruzione della fornitura non è un fenomeno nuovo. Le catene di fornitura sono quasi costantemente minacciate da ogni tipo di rischio di domanda, offerta, processo, rete e ambiente che mette a repentaglio la velocità di produzione, l'agilità, la trasparenza e la qualità.

È per questo motivo che molte aziende che storicamente hanno incontrato problemi di supply chain hanno introdotto processi di gestione del rischio per proteggersi. Queste aziende sono attualmente in una posizione solida, ma lo stesso non si può dire per molte che devono ancora investire. Per loro, la pandemia si sta attualmente rivelando estremamente difficile, ma continueranno ad essere a rischio di interruzione per almeno i prossimi 12-18 mesi. Ciò include fallimenti nelle consegne, carenza di forza lavoro, aumento dei tempi di consegna, stoccaggio di trasbordi in eccesso, capacità dei fornitori di servizi logistici ostacolata e un maggior numero di fallimenti di fornitori a causa della mancanza di finanziamenti.

Definire e digitalizzare per ottenere la trasparenza del rischio

La trasparenza della catena di fornitura vi offre una visione senza precedenti dei rischi per le vostre reti, consentendovi di identificare e gestire rapidamente i pericoli. Per garantire che ciò possa essere intrapreso in modo rapido ed efficace, BearingPoint ha sviluppato un approccio di prodotto minimo sostenibile (MVP). Composto da processi e abilitatori digitali, potete utilizzarlo per creare una base solida su cui sviluppare e perfezionare continuamente il vostro approccio alla gestione del rischio della catena di fornitura.

Fornire ai team di risposta un concetto di gestione del rischio della catena di fornitura - Creare un concetto pragmatico che comprenda i rischi da singole fonti, incorporando strutture di processo e un modello operativo di gestione del rischio.

Formare una base e raccogliere dati granulari - Collegare i dati di pianificazione delle risorse aziendali (ERP), i dati sui fornitori e gli approvvigionamenti a una piattaforma analitica (cloud). Ciò consentirà di comprendere le pressioni della domanda e dell'offerta, visualizzate utilizzando dashboard di rischio e avvisi.

Identificare, analizzare e agire - Utilizzare strumenti come l'estrazione mineraria di processo per riportare e analizzare la vostra attuale situazione di fornitura, quindi agire sui risultati per rafforzare la vostra catena di fornitura.

Creare un modello operativo a lungo termine - Utilizzando gli insegnamenti del processo di digitalizzazione, creare un modello operativo di gestione del rischio della catena di fornitura che fornisca un piano per una trasparenza continua e un'azione rapida.

Aumentare il vostro modello - Utilizzando tecnologie come l'Internet degli oggetti (IoT), l'analisi predittiva, l'IA e l'automazione, potete migliorare la flessibilità del vostro approccio e agire ancora più velocemente per rafforzare la vostra supply chain.

Nell'esperienza di BearingPoint, ad esempio, lavorando con una grande compagnia petrolifera e del gas, è stato possibile completare le fasi sopra descritte in appena 10 settimane. Grazie ad essa, sono stati in grado di identificare gli anelli deboli della loro catena di fornitura, salvaguardando la loro attività e la stabilità a lungo termine dell'intera catena di fornitura.

Agire ora per creare opportunità e resilienza

Agendo ora, sarete in grado di proteggere la vostra azienda e quella dei vostri partner in quello che sarà indubbiamente un periodo turbolento e altamente incerto. Gli approcci di gestione del rischio vi permettono di comprendere le sfide che state e che dovrete affrontare, offrendovi di agire prima delle interruzioni della catena di fornitura, e la significativa stabilità e la ripresa più rapida che porta ad una crisi.

Nella maggior parte dei casi, il costo della gestione continuativa dei rischi della catena di fornitura è inferiore al prezzo delle interruzioni. Inoltre, gli approcci digitalizzati sono meno dispendiosi in termini di tempo, più flessibili ed economici rispetto alla tradizionale gestione reattiva della supply chain.

Contact

Non lasciate che il rischio minacci le vostre catene di fornitura - contattate i nostri esperti oggi stesso e scoprite come possiamo aiutarvi.

Cerca
Toggle location