Un cambiamento tecnologico senza precedenti è stato imposto alle imprese

Per necessità, le imprese si sono rapidamente adattate all'attuale pandemia. Gli spazi di lavoro fisici vengono trapiantati nelle case dei dipendenti e richiedono un'attenzione particolare all'ambiente, all'ergonomia e all'accesso alle attrezzature; le aziende stanno rapidamente implementando strumenti sicuri di collaborazione online e di socializzazione su larga scala; i team stanno superando in modo innovativo le sfide del lavoro a distanza per ridurre al minimo le interruzioni, gestire il tempo e garantire il benessere.

La rapida diffusione di questi approcci è stata impressionante - i clienti di BearingPoint hanno, in alcuni casi, completamente digitalizzato le loro operazioni in sole 48 ore con la nostra offerta di lavoro a distanza - ma l'azione non può cedere: l'attenzione ora si concentra sulla seconda fase della gestione delle crisi IT: il ritorno e l'adeguamento.

Analizzare e concentrarsi sulla continuità aziendale per costruire una resilienza duratura

La pandemia ha messo a nudo l'esposizione di molte aziende alle perturbazioni. Ora che le sfide iniziali sono sotto controllo, è fondamentale prestare attenzione alle lezioni apprese e preparare la vostra azienda per la prossima crisi - sia che si tratti di un attacco cibernetico, di un'interruzione del servizio o altro.

  • Analizzare la situazione attuale - Analizzare formalmente le misure adottate durante l'adattamento alla crisi e i loro effetti sulle operazioni, le procedure e il personale per ottenere una comprensione ben informata del vostro approccio, i suoi punti di forza e le sue debolezze.
  • Sviluppare una strategia di business continuity - Usando la vostra analisi, create una strategia di business continuity che proteggerà la vostra azienda dalle crisi future, descrivendo nel dettaglio come tutti gli aspetti della vostra organizzazione si adatteranno rapidamente e su larga scala. Come potrebbero essere impattate le diverse aree di business? Come possono essere meglio preparate? Ciò potrebbe coinvolgere il personale IT e i comitati di business continuity che gestiscono programmi di backup e server alternativi per aiutare a salvare le richieste dei clienti, ridurre i tempi di risposta dell'assistenza clienti a meno di 30 minuti, o creare e gestire sale server in diverse località geografiche per prevenire la perdita di dati durante le interruzioni di corrente.
  • Formazione del personale in materia di business continuity - Garantite che il vostro piano di business continuity possa essere implementato in modo rapido ed efficace formando il personale nelle sue fondamenta e nella sua implementazione.

Utilizzare le tecnologie di crisi per un vantaggio commerciale a lungo termine

Molto è stato detto sul probabile risultato a lungo termine della pandemia, e molti hanno concluso che gli affari e il lavoro non saranno mai più gli stessi. Questo è in parte vero.

Gli affari assomiglieranno in gran parte alla normalità pre-crisi - le persone hanno bisogno di contatti sociali e di collaborazione faccia a faccia, ma il passaggio forzato verso la digitalizzazione e i nuovi metodi di lavoro ha illustrato molti vantaggi.

La digitalizzazione ha portato notevoli risparmi sui costi, riducendo i viaggi, rendendo le riunioni più efficienti, migliorando l'interazione tra i lavoratori e molto altro ancora. Utilizzando Microsoft Teams, ad esempio, si ottiene un ROI dell'832%, si risparmia agli utenti una media di quattro ore alla settimana e si ottiene un valore attuale netto triennale di 5.416 dollari per utente. Questi benefici non dovrebbero essere ignorati, e nemmeno l'impatto ambientale del lavoro a distanza; le emissioni dell' EU ETS sono diminuite di quasi il 25% durante la crisi, favorendo gli sforzi di mitigazione del cambiamento climatico.

Inoltre, le tecnologie di crisi possono essere utilizzate per aumentare le vostre operazioni in futuro:

  • A BearingPoint abbiamo utilizzato la digitalizzazione dei flussi di lavoro per consentire in modo sicuro la firma a distanza dei documenti sensibili - un processo che continuerà ad essere utilizzato anche dopo la fine dell'isolamento.
  • Un cliente sta utilizzando strumenti di ascolto sociale per scansionare centinaia di milioni di fonti dei social network, interrogando i dati per sapere se si profilano all'orizzonte sfide quali interruzioni della catena di fornitura e nuove crisi, prima che diventino note alla più ampia comunità aziendale. Questo approccio offrirà loro un livello eccezionale di resilienza, consentendo loro di agire prima che si verifichino gli shock.

La gestione delle crisi tecnologiche è fondamentale per il proseguimento dell'attività aziendale attraverso la crisi, ma le lezioni apprese hanno il potenziale per potenziare la resilienza e la crescita a lungo termine. Contattate i nostri esperti per saperne di più.

Would you like more information?

If you want to get more information about this insight please get in touch with our experts who would be pleased to hear from you.

Cerca
Toggle location