Cerca
Toggle location

La digitalizzazione, la crescita dell’automazione e l’introduzione di nuovi business models hanno cambiato radicalmente tutti i settori negli ultimi anni, e le aziende sono obbligate ad adattarsi a questo nuovo contesto.

Trasformazione dei processi

Big data, analytics, servizi cloud e automazione stanno diventando sempre più rilevanti all’interno del panorama automotive. Tutto ciò avrà come conseguenza grandi impatti in termini di processo ed abiliterà nuove opportunità di miglioramento.

Diverse sfide e opportunità si stanno aprendo nelle seguenti aree:

  • Digital business models (servizi digitali, mobilità)
  • Digital value chain (R&D, marketing, produzione, after sales e servizio)

Digital supply chain

La rivisitazione dei processi nel settore automotive legate alla digitalizzazione è evidente lungo tutta la value chain in virtù della generazione di nuovi business model. Nuovi approcci abilitano la possiiblità di acquisire nuovi clienti, efficientando tempi e costi di produzione.

La digital supply chain è parte della digital value chain. Digital supply chain significa sostituire parzialmente il flusso di beni fisici con il flusso di informazioni. Usare informazioni real-time sulle scorte di magazzino da diverse location permette alle aziende di gestire, monitorare e rispondere a richieste custom in modo facile, veloce e flessibile.

Oltre alle sfide provenienti dall’esterno sotto forma di aspettative dei clienti e customer experience marketing, le aziende devono anche fronteggiare questioni interne. La supply chain riguarda pianificazione di costi ed emissioni, contabilità, gestione del magazzino e pianificazione della produzione. Nel contesto della digitalizzazione, queste attività diventano sempre più complesse a causa dell’impiego di grandi quantità di dati.

Come BearingPoint crea valore nella trasformazione digitale:

  • Migliorando la flessibilità nello sviluppo di prodotto
  • Migliorando la stabilità della pianificazione, simulazioni e pianificazione della manutenzione
  • Fornendo tecnologie Big Data per incrementare il valore dei dati della supply chain
  • Progettando processi integrati lungo la digital supply chain

Supply chain cockpit - LOG360

Il supply chain cockpit è una delle applicazioni di planning usata per sovraintendere produzione, domanda, distribuzione e trasporto. Attraverso l’uso di LOG360, le sfide riguardanti la supply chain, con il loro grado di complessità e impegno richiesto, possono essere affrontate più facilmente. Quindi, si apre un grande potenziale all’interno della supply chain. Il focus quì è nella visualizzaione, analisi e ottimizzazione della supply chain attraverso la digitalizzazione e un’interfaccia più intuitiva.

Il guadagno di esperienza si concretizza in sviluppo del potenziale e miglioramento di tutta la supply chain. Di conseguenza si ottengono tutte le informazioni necessarie per avere un quadro completo e dettagliato della rete logistica. Come risultato, vengono messi a disposizione tutti i più importanti KPIs di supply chain, vengono identificate le inefficienze e viene potenziato il processo di decision making. Questo approccio permette l’identificazione di potenziali sforamenti di budget in anticipo e identificarne le causa.

L’uso di LOG360 porta vantaggi nelle seguenti aree:

  • Digital supply chain
  • Big Data
  • Predictive analytics
  • Contabilità
  • Pianificazione delle emissioni