Cerca
Toggle location

Le attività di fusione & acquisizione all’interno del settore chimico sono aumentate in modo considerevole negli ultimi anni, e le nostre competenze coprono tutte le fasi del processo, dalle acquisizioni fino alle cessioni. Inoltre, siamo al fianco dei clienti lungo tutta la fase di risk management.

Domanda in drastica diminuzione, crollo dei prezzi e aumento della competizione hanno impattato sensibilmente i margini delle compagnie chimiche. Il calo del prezzo del petrolio ha impattato positivamente alcune aziende (ad esempio, le petrolchimiche basate sulla nafta), mentre ha portato problemi ad altre (ad esempio, quelle operanti nel campo del petrolio). Per fronteggiare queste ampie fluttuazioni ambientali, le aziende hanno messo in campo strategie inorganiche.

Le attività di fusione & acquisizione sono strettamente legate alle trasformazioni aziendali. Le tradizionali aziende conglomerate hanno modifcato il loro portfolio e scorporato rami aziendali per focalizzarsi sui business ad alto rendimento. Di conseguenza, questo ha creato ulteriori attività di fusione & acquisizione da parte sia dell’azienda madre che dai rami scorporati.

Come centrare gli obiettivi di queste strategie di transazione? E’ essenziale definire chiaramente il fine ultimo del processo, in modo che sia una guida per tutto il ciclo della transazione. Inoltre, gli obiettivi vengono raggiunti completando una fase di integrazione o separazione sostenibile e una conseguente ottimizzazione.

L’offerta di servizi di BearingPoint comprende tutte le fasi di un ciclo di fusione & acquisizione, e include:

  • Analisi pre-fusione: potenziali, sinergie, costi
  • Selezione del target: analisi fit-gap
  • Analisi SWOT
  • Due diligence tecnica
  • Due diligence IT
  • Integrazione port-fusione
  • Pianificazione ed esecuzione di separazioni
  • Pianificazione ed esecuzione di cessioni
  • Cambiamento organizzativo
  • Ottimizzazione di processi
  • Miglioramento delle performance
  • Gestione di stabilizzazioni e sinergie
  • Armonizzazione della value chain
  • Program e Project management
  • Gestione del rischio

Le decisioni di istituire una joint venture sono spesso fondate su motivi simili. In ogni caso, richiedono risposte precise a domande specifiche, come la conformità della stategia e selezione del partner. Risulta essenziale coordinare interessi e aspettative e garantire una credibile garanzia di impegno da parte di tutti i partners così come sviluppare un business model con una chiara allocazione dei ruoli. E’ necessario individuare tutti i potenziali deal-breakers in fase di valutazione e negoziazione di struttura finanziaria, allocazione dei profitti, knowledge drain e struttura di governance. La fondazione ed il setup di una joint venture richiede la pianificazione di tutte le milestone di implementazione e la definizione in comune accordo di processi e diritti decisionali per implementazione ed operatività.

BearingPoint supporta i clienti in fase di fusione, acquisizione e joint venture, basandosi sui seguenti fattori di successo:

  • La nostra eccellente esperienza del settore lungo i diversi steps della value chain ci da’ la possibilità di identificare il giusto modus operandi, esattamente come e quando serve
  • Grazie alle numerose esperienze in progetti di fusioni & acquisizioni, possediamo una profonda esperienza nel valiadare l’implementazione di processi transazionali
  • L’inclusione di change management in progetti di fusione, acquisizione e joint venture, così come le ampie competenze sociali dei nostri professionisti ci permette di proporre cambiamenti in una maniera flessibile e orientata agli obiettivi
  • Grazie alla nostra forte esperienza nella gestione di trasformzioni e processi, siamo in grado di far raggiungere gli obiettivi strategici ai nostri clienti
  • Manteniamo stretti rapporti con le più importanti associazioni di categoria ed istituzioni economiche