Cerca
Toggle location

Una gestione efficiente del marketing multicanale (MCM) contribuisce allo sviluppo aziendale riducendone significativamente i costi operativi. MCM da valore alla conoscenza cross canale orchestrando all'unisono tutte le interazioni (touchpoint) che avvengono con i clienti. Questo diventa possibile sfruttando le informazoni rese disponibili da sistemi di business intelligence. Le aziende possono vedere il MCM come un add-on che opera on top al marketing di canale tradizionale. Questo approccio rappresenta inoltre un aspetto chiave per un’efficace gestione online ed offline dei propri clienti

Le aziende farmaceutiche hanno accesso a tutte le informazioni dei propri clienti necessarie per avviare un marketing multicanale, come ad esempio il rapporto con le farmacie o l’interazione con le stesse campagne promozionali. Molte aziende però non adottano ancora un approccio smart ed olistico necessario per estrarre ed utilizzare questi e massimizzare la relazione con il cliente.

Questi alcuni dei trend che impattano le realtà farmaceutiche nel loro business:

  •      Dal paziente al cliente - I pazienti acquistano un ruolo di primo piano. Infatti i loro feedback, le loro opinioni e le loro percezioni giocano un ruolo chiave nela cura. Tutto ciò necessità di una gestione integrata di servizi e comunicazioni di marketing mirate
  •      La wearable revolution - La tecnologia wearable ha la potenzialità di trasformare il rapporto con il cliente, tradizionalmente basato su interazioni puntuali, in un confronto continuo e finalizzato a modificare e migliorare l’approccio alle terapie mediche
  •      Omnichannel marketing e touchpoint - I clienti si aspettano di ricevere le informazioni lungo i canali a loro più’ congeniali. In definitiva l’aspettativa è quella di un’esperienza coerente e consistente attraverso i vari touchpoint

Un approccio multi canale efficiente permette di gestire le informazioni e tutte le attività del cliente attraverso l’intera organizzazione al fine di migliorare la customer experience e costruire così relazioni di lungo termine. Questo porta a focalizzarci su quattro aspetti:

  1.    Le aziende devono comprendere il proprio livello di readiness per una gestione MCM, definendo lo status quo della propria strategia, dei processi, dell’architettura IT, delle capabilities e della cultura aziendale
  2.    In base al grado di maturità risulta necessario individuare il target a cui rivolgersi per costruire dei rapporti di lungo termine e di conseguenza promuovere il brand
  3.    Per ritagliare l’attività di canale sulle esigenze, sulle preferenze e le abitudini del singolo cliente è necessario integrare i nuovi canali, gestire opportunamente i dati raccolti, sfruttare le tecnologie big data ed i servizi digitali
  4.    Determinare quale integrazione tra canali e servizi digitali, lungo tutto il customer journey, aiuterà a raggiungere gli obiettivi di marketing e vendita in base al bisogno dello specifico brand o area terapeutica

Il nostro approccio metterà in luce le vostre conoscenze grazie ad uno studio del grado di maturità lungo i differenti livelli organizzativi, in termini di persone, strutture, processi e tecnologie.

Ecco alcuni aspetti di “go-to-market” da presidiare per migliorare il rapport con il proprio cliente in una logica multi canale:

  •       Gestione dei media
  •       Fornitura e distribuzione di materiale promozionale
  •       Gestione dei social e dei contenuti generati dai clienti
  •       Identificazione di nuovi canali con potenziale di sviluppo
  •       Integrazione dei nuovi canali
  •       Gestione delle campagne promozionali

In un contesto farmaceutico sempre piu’ sfidante, la gestione multicanale non può piu’ essere vista come un add-on. Ci aspettiamo che le aziende attraverso il nostro approccio MCM possano rapidamente alimentare le proprie strategia di crescita riducendo nel contempo i costi operativi. Questo si porta dietro un miglioramento della customer experience grazie ad un'ottimizzazione dei processi ed alla conoscenza delle vere preferenze ed i reali bisogni dei propri clienti.